West-coast e non solo....

Agosto 2011


15 Giorni incredibili:14 persone, due mezzi di cui uno con la guida adattata con comandi al volante per permettere a noi paraplegici di poter finalmente essere attori protagonisti alla scoperta del vecchio west.

Arriviamo a Los Angeles, la città del cinema per eccellenza, con Hollywood, Beverly Hills e le ville dei grandi attori, il Sunset Boulevard, il Chinese Theatre, Rodeo Drive e le spiagge di Malibu e Venice beach.

Ripartiamo alla volta di San Diego, terzo centro della California, rimaniamo affascinati dalla sua baia, dal famoso hotel Colorado e ci fermiamo un po’ per ammirare le onde che richiamano ogni anno numerosi serfisti.

Ci dirigiamo verso il Grand Canyon Lo spettacolo che ci offre il Grand Canyon una delle  “sette meraviglie naturali del mondo” e mozzafiato. Approfittiamo di un piccolo aereo per vederlo anche dall’alto.

Percorriamo la storica Route 66 e proseguiamo verso Page e il Lago Powell, uno dei più grandi laghi artificiali del mondo.

Un incredibile Monument Valley, terra degli indiani Navajo, ci offre un tramonto indimenticabile.

Ma le meraviglie non sono ancora finite, infatti la visita all’Antelope canyon, che può essere definito una “chicca” dell’Ovest americano, ci lascia ancora una volta senza fiato. Infatti nel corso di milioni di anni acqua e vento hanno eroso l’arenaria del canyon fino a dare vita a spettacolari formazioni che, illuminate dai raggi del sole che filtrano dall’alto, danno vita ad incredibili giochi di luce.

Ripartiamo per il Bryce canyon,( il parco che ha dato lo spunto per il famoso cartone di Willy il coyote) parco formato da formazioni rocciose che gli agenti atmosferici nel corso dei secoli hanno modellato in migliaia di guglie, pinnacoli e labirinti

Dal Bryce canyon si proseguiamo per lo Zion National park, entrando da Est e scendendo verso il fondo del canyon abbiamo la possibilità di ammirare la successione di ambienti che si incontrano. In alto il classico deserto americano con cactus e piante di Yucca, e scendendo lo spettacolo dell’arenaria modellata dal tempo. Proseguiamo per Las Vegas, la città delle mille luci, vera e propria sfavillante cattedrale nel deserto.

Las Vegas non ci delude è proprio come avevamo immaginato luci colori ed esagerazioni.

Lasciamo i nostri mezzi e ripartiamo, questa volta in aereo, alla volta di San Francisco, considerata una delle più belle città degli Stati Uniti, fama del tutto meritata. Passeggiamo su un Golden Gate immerso nella nebbia e raggiungiamo il villaggio di Sausalito considerata la “portofino californiana”.

Torniamo a casa stanchi ma incredibilmente soddisfatti. Il viaggio-test per la West-Coast è stato un grande successo!

 


Foto


Commenti

Ultime foto da ...

Foto West-coast e non solo....
Foto West-coast e non solo....
Foto West-coast e non solo....
Foto West-coast e non solo....
Foto West-coast e non solo....
Foto West-coast e non solo....
Foto West-coast e non solo....
Foto West-coast e non solo....